Home » Apple » iOS 16 beta 4 introduce una nuova modalità “Sleep” per gli sfondi, il display always-on arriverà su iPhone 14 Pro

iOS 16 beta 4 introduce una nuova modalità “Sleep” per gli sfondi, il display always-on arriverà su iPhone 14 Pro

iOS 16 beta 4 introduce una nuova modalità “Sleep” per gli sfondi, il display always-on arriverà su iPhone 14 Pro

Dal codice di iOS 16 beta 4 arriva un’ulteriore conferma dell’arrivo del display always-on su iPhone 14 Pro.

Come scoperto da 9to5Mac, l’ultima versione beta di ‌iOS 16‌ aggiunge un nuovo stato “Sleep” agli sfondi predefiniti. La nuova modalità “Sleep” è una versione più scura del wallpapers, più adatta per essere mostrata su un display always-on. In termini più semplici, il nuovo stato “Sleep” potrebbe essere descritto come un filtro fotografico che può essere applicato a qualsiasi immagine che l’utente sceglie di utilizzare come sfondo.

Come osserva 9to5Mac, sembra che Apple replicherà il comportamento che troviamo sull’Apple Watch su iPhone 14 Pro. L’Apple Watch Series 5 e versioni successive con un display sempre attivo mostra una versione più scura e del quadrante fino a quando il polso non viene sollevato, quindi allo stesso modo, l’‌iPhone 14 Pro‌ potrebbe mostrare una versione più scura dello sfondo fino a quando non viene sbloccato dall’utente.

Con la nuova modalità “Sleep”, quindi, gli utenti saranno in grado di vedere il loro sfondo e delle informazioni, come l’ora ed i widget della schermata di blocco, anche quando il loro display non è attivo.

Tuttavia, è importante notare che il display always-on arriverà solo sui modello Pro della gamma iPhone 14.

La tecnologia arriverà su ‌iPhone 14 Pro‌ grazie a display più avanzati che presentano una frequenza di aggiornamento di soli 1 Hz. iPhone 13 Pro e ‌iPhone 13 Pro‌ Max sono dotati della tecnologia ProMotion ma possono arrivare fino ad un massimo di 120 Hz ed un minimo di 10 Hz. Rispetto all’‌iPhone 13 Pro‌, la frequenza di aggiornamento inferiore di 1 Hz sulla serie ‌iPhone 14 Pro‌ migliorerà l’efficienza energetica con un display sempre attivo.

Infine, Apple dovrebbe introdurre quattro nuovi modelli di iPhone quest’anno. Tuttavia, iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max saranno gli unici ad avere un chip più veloce e un nuovo design della tacca con un ritaglio a forma di pillola . Inoltre, sui modelli Pro arriverà una nuova fotocamera grandangolare da 48 megapixel in grado di girare video 8K.

Non solo. I modelli Pro riceveranno anche il più grande aggiornamento della fotocamera frontale degli ultimi anni con un nuovo obiettivo con apertura f /1.9 più ampia e messa a fuoco automatica per prestazioni migliori in condizioni di scarsa illuminazione.

Per quanto riguarda i modelli standard di iPhone 14, invece, questi continueranno ad utilizzare lo stesso chip A15 dell’iPhone 13 e riceveranno aggiornamenti minori della fotocamera, batterie più grandi e 6 GB di RAM anziché 4 GB. L’aggiornamento più notevole per i modelli standard quest’anno sarà la sostituzione del modello “mini” con un nuovo modello da 6,7 ​​pollici chiamato “iPhone 14 Max“.

Powered by WPeMatico

admin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.