Home » Android » Samsung riduce la produzione di smartphone perché non c’è più la richiesta di un tempo

Samsung riduce la produzione di smartphone perché non c’è più la richiesta di un tempo

Il mercato degli smartphone è in piena crisi: vi abbiamo infatti già parlato dei dati relativi alle spedizioni di dispositivi mobili nel mondo e in Europa durante il secondo trimestre del 2022, e ora le ultime notizie dal Vietnam ci dicono che Samsung sta rallentando la produzione di smartphone nel paese asiatico poiché “la domanda è più bassa del previsto”.

Offerte Amazon

Questo è quanto dichiarato da Reuters, che è riuscita a mettersi in contatto con alcuni operai della fabbrica Samsung in Vietnam, una delle più grandi e in grado di produrre circa 100 milioni di dispositivi all’anno: “lavoreremo solo tre giorni alla settimana, alcuni team si stanno adattando alla settimana lavorativa di quattro giorni invece dei sei di prima, e ovviamente non sono necessari straordinari afferma un lavoratore dello stabilimento, che aggiunge “ovviamente c’è una bassa stagione ogni anno, spesso intorno a giugno-luglio, ma bassa significa nessun straordinario, non tagli ai giorni lavorativi come questi”.

Come anticipato, il motivo principale che ha portato Samsung a scegliere di rallentare la produzione riguarda la carenza di domanda: ad esempio,nel mercato statunitense, i principali rivenditori statunitensi come Best Buy e Target dichiarano di avere vendite sensibilmente più basse, visto che i potenziali clienti preferiscono spendere meno rispetto a quanto fatto immediatamente dopo la pandemia.

Samsung è comunque relativamente ottimista sulla domanda degli smartphone nella seconda metà dell’anno: il 10 agosto infatti saranno presentati i nuovi pieghevoli dell’azienda, Galaxy Z Fold 4 e Z Flip 4, e dunque Samsung spera che questi dispositivi riescano a vendere quanto i “vecchi Galaxy Note”.

Nonostante ciò, Samsung rimane ancora il produttore con più quote di mercato: ad esempio, per quanto riguarda il Q2 2022 in Europa, il numero di dispositivi Samsung venduti è cresciuto dal 27% al 32%, mentre a livello mondiale Samsung è passata dal 18% al 21% per quanto riguarda il numero di unità spedite.

L’articolo Samsung riduce la produzione di smartphone perché non c’è più la richiesta di un tempo sembra essere il primo su Androidworld.

Powered by WPeMatico

admin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.