Home » Informatica » Youtube elimina la pubblicità dai canali con poche visualizzazioni

Youtube elimina la pubblicità dai canali con poche visualizzazioni

Contents
  1. Youtube non supporterà i piccoli Youtuber

La festa è finita come direbbero molti. Youtube dopo 5 anni dall’apertura del suo programma partner, il quale permette di monetizzare dalla pubblicità presente prima o durante i video, ha deciso di cessare il suddetto servizio nei canali in cui le visualizzazioni sono insufficienti.

Youtube non supporterà i piccoli Youtuber

Molti per monetizzare hanno iniziato a creare canali caricando video altrui, guadagnando dunque dal lavoro di altri youtuber, ciò ha portato lo staff a prendere una drastica ma giusta decisione, attuando dei cambiamenti che penalizzeranno tutti coloro che non raggiungo le 10 mila visualizzazioni. In questo modo Youtube ritiene che risulterà più semplice raccogliere informazioni adeguate per verificare la legittimità dei contenuti presenti sui canali.

Tra poche settimane aggiungeremo un processo per la  revisione dei contenuti proposti dai singoli canali e di coloro che si registreranno allo Youtube Partner Program. Una volta che i creatori avranno raggiunto le 10 mila visualizzazioni con il canale, visioneremo le loro attività e se risulteranno contrarie ai nostri termini di uso, non potranno far parte del programma, in caso contrario inizieremo a servire i suddetti anali con le pubblicità.

In questo modo si evita la monetizzazione su video prodotti da altri youtuber o in contenuti offensivi e che vanno contro le regole imposte dalla piattaforma. Lo staff conclude con la seguente dichiarazione:

La nuova soglia ci permette di verificare la validità di un canale, ricevendo conferma se il canale segue le nostre linee guida e le politiche per le inserzioni pubblicitarie.

Powered by WPeMatico

Author: admin
Tags

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE