Home » Android » Trascrizione istantanea è la nuova app di Google per aiutare la comunità sorda

Trascrizione istantanea è la nuova app di Google per aiutare la comunità sorda

Dimitri Kanevsky è un dipendente di Google ed è uno scienziato dedicato alla ricerca e specializzato nel riconoscimento vocale. Dimitri infatti ha perso totalmente l’udito all’età di un anno e sa che le nuove tecnologie possono fare davvero tanto per chi soffre di una qualche disabilità. Per questo su suo impulso un team di ingegneri si è messo al lavoro, collaborando anche con la Gallaudet University, per realizzare un’applicazione di trascrizione istantanea.

L’app è ancora in corso di sviluppo, ma può essere già installata (potete usare il badge a fine articolo). Si tratta di un valido strumento in grado di aiutare chi non può ascoltare a comunicare con gli altri senza bisogno di un interprete. L’applicazione infatti converte in tempo reale la voce in testo sullo schermo e volendo permette anche di rispondere scrivendo.

LEGGI ANCHE: Presto si potranno modificare i tweet su Twitter

Al momento Trascrizione istantanea supporta più di 70 lingue e dialetti e con la possibilità di abilitare il bilinguismo per spostarsi rapidamente tra due linguaggi. Supporta i microfoni esterni (via cavo, Bluetooth o USB), possiede un indicatore di volume e rumore ambientale e può segnalare che qualcuno ha iniziato o ripreso a parlare con un feedback tattile. Infine Google rassicura che tutte le conversazioni ascoltate rimarranno solo sul dispositivo.

L’articolo Trascrizione istantanea è la nuova app di Google per aiutare la comunità sorda sembra essere il primo su AndroidWorld.

Powered by WPeMatico

Author: admin
Tags

Similar posts

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE