Home » Apple » Bloomberg: Anticipazioni sui prossimi iPad – Retro in vetro e ricarica Wireless con MagSafe

Bloomberg: Anticipazioni sui prossimi iPad – Retro in vetro e ricarica Wireless con MagSafe

Bloomberg: Anticipazioni sui prossimi iPad – Retro in vetro e ricarica Wireless con MagSafe

Bloomberg si è sbottonato ancora una volta sui prossimi prodotti Apple. Questa volta però parla di iPad e di AirPower.

Come abbiamo visto nell’articolo dedicato, il progetto per la basetta di ricarica wireless di Apple non è morto. L’azienda lo aveva annunciato nel 2017, insieme ad Phone X ma, a causa di difficoltà tecniche, venne poi cancellato. NOMAD e Xiaomi, a distanza di 3-4 anni, sono riuscite nell’intento e quindi adesso anche Apple deve dimostrare che può farcela. L’AirPower è tornato ad essere un progetto attivo.

iPad Pro

Passiamo poi agli iPad. Il prossimo modello “Pro” che debutterà nel 2022 integrerà delle opzioni per la ricarica wireless. Il retro del dispositivo diventerà in vetro, proprio come gli iPhone più recenti, e verrà aggiunto il MagSafe.

Secondo Bloomberg si tratterebbe di una sperimentazione che potrebbe anche fallire e quindi essere annullata ma è certo che l’azienda ci stia lavorando al momento. D’altra parte, una batteria grande come quella dell’iPad non si ricaricherà molto rapidamente tramite wireless quindi non sappiamo se effettivamente vedremo questa soluzione oppure no. Adesso gli Pad utilizzano la porta USB-C che assicura una ricarica molto rapida.

La presenza del MagSafe su iPad Pro tuttavia, potrebbe riguardare un’altra funzione, ovvero la ricarica wireless dell’iPhone. Attaccando magneticamente lo smartphone, la batteria dell’iPad potrebbe dare energia allo smartphone in maniera sicura e veloce. Il concetto di ricarica wireless inversa è già presente da anni su smartphone Android ma Apple non l’ha ancora mai utilizzata, neppure per la ricarica delle AirPods. Potrebbe essere la volta buona.

iPad Mini senza tasto Home ed iPad economico

Di questo iPad se ne parlava già prima dell’evento Spring Loaded. Il lancio di questo tablet è vicino, avrà delle cornici ridotte, il Touch ID verrà inserito nel tasto di accensione e troveremo uno schermo da 8,5 o 9 pollici con le stesse dimensioni dei modelli attuali di “Mini”.

Arriverà poi un altro iPad economico con processore e design più vecchi. Sarà adatto agli studenti e sarà un vero entry level.

Powered by WPeMatico

admin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.