Home » Android » Aggiornare un’app senza uscire e senza passare dal Play Store sta diventando realtà (foto)

Aggiornare un’app senza uscire e senza passare dal Play Store sta diventando realtà (foto)

Google ha annunciato la possibilità di aggiornare un’app senza usare il Play Store e senza uscire dall’app stessa già all’I/O del 2018, reiterando poi la notizia all’ultima conferenza-evento. Tuttavia è solo da poco che ha reso disponibili le API Play Core Library che consentono agli sviluppatori di implementare la novità. BigG in persona la sta sperimentando sulla versione Canary del suo browser Chrome, ma grazie alla pagina di supporto dedicata ora possiamo vedere da vicino come funzionerà questo tipo di aggiornamento.

Essenzialmente ci sono due approcci possibili: uno cosiddetto “immediato” e uno “flessibile”. Il primo obbliga l’utente ad effettuare l’aggiornamento per poter usare l’applicazione, appare un avviso a tutto schermo impossibile da evitare ed è consigliato per i major update o per correggere bug critici.

LEGGI ANCHE: Disposti a pagare il browser per non vedere la pubblicità online?

Il secondo invece si mostra in una finestra e permette di scaricare l’aggiornamento mentre si continua ad usare l’app. Questa soluzione è pensata per aggiungere nuove funzionalità, ottimizzare le performance, bugfix minori e situazioni simili.

Sembra che alcuni sviluppatori abbiano già iniziato ad implementare la novità anche se per ora non abbiamo notizia di applicazioni che sfruttano questo servizio, tranne che per HotStar (una piattaforma indiana di streaming). Fateci sapere nei commenti se vi imbattete in qualche app del genere!

3


vai alla fotogallery

L’articolo Aggiornare un’app senza uscire e senza passare dal Play Store sta diventando realtà (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Powered by WPeMatico

Author: admin
Tags

Similar posts

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE