Home » Apple » Gli iPhone 2019 avranno connessioni più stabili grazie alle nuove antenne

Gli iPhone 2019 avranno connessioni più stabili grazie alle nuove antenne

Secondo il noto analista Ming-Chi Kuo, Apple sostituirà le attuali antenne basate sulla tecnologia LCP utilizzate per la prima volta sugli iPhone X con le nuove MPI.

Antenne LCD e MPI

Secondo Kuo a partire già dalla prossima generazione di iPhone, prevista per la seconda metà del 2019, l’azienda di Cupertino utilizzerà le nuove antenne in grado di migliorare notevolmente il rendimento.

Attualmente sono sei le antenne Liquid Crystal Polymer in uso sui nuovi dispositivi rilasciati nel 2018; iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR. Nel 2019 invece gli iPhone dovrebbero adottare quattro antenne MPI e due LCP.

Questo passaggio inoltre permetterà ad Apple di ampliare anche i fornitori che diventeranno cinque consentendo ad Apple di migliorare il potere contrattuale, dato che i fornitori dovranno competere sul prezzo. La tecnologia delle antenne LCP utilizzata negli iPhone 2019 sarà fornita “esclusivamente dal fornitore giapponese grazie alla sua migliore integrazione verticale“, secondo Kuo.

Per il consumatore medio, questo cambiamento non sembra essere accompagnato da cambiamenti importanti. Infatti sia LCP che MPI saranno coinvolti nella transazione verso la tecnologia 5G.

L’articolo Gli iPhone 2019 avranno connessioni più stabili grazie alle nuove antenne proviene da iSpazio.

Powered by WPeMatico

Author: admin
Tags

Similar posts

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE