Home » Apple » Apple Music, Spotify e altri servizi contengono musica razzista e antisemita

Apple Music, Spotify e altri servizi contengono musica razzista e antisemita

Apple Music, Spotify e altri servizi contengono musica razzista e antisemita

Da una nuova indagine della BBC sullo streaming musicale è emerso che tutti i principali servizi, inclusa Apple Music, presentano contenuti razzisti, antisemiti e omofobi.

L’emittente nazionale del Regno Unito ha scoperto contenuti razzisti su Apple Music, Spotify, Deezer e YouTube. BBC News afferma di aver trovato molti brani dedicati al potere bianco con estratti dei discorsi di Hitler.

Secondo BBC News, Apple ha prontamente rimosso il materiale incriminato sul suo servizio di streaming musicale e avviato un’indagine interna.

Apple Music

Apple ha anche dichiarato alla BBC di mantenere “forti linee guida editoriali che vietano ai distributori e ai proprietari dei diritti di inviare contenuti come questo”.

Anche Spotify ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che “proibisce i contenuti che sostengono o incitano all’odio o alla violenza contro un gruppo o un individuo in base alle caratteristiche (razza, religione, ecc.)”.

Powered by WPeMatico

admin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.